Attestato di rischio : cos'è e quanto dura!

L’attestato di rischio è un documento molto importante nel settore delle assicurazione Rca. Il calcolo del premio viene infatti effettuato in base alla classe di rischio acquisita dall'assicurato, che è appunto certificata dall'attestato stesso!
Questo rappresenta la nostra storia assicurativa e contiene i sinistri effettuati durante un arco temporale di circa 5 anni nonchè la classe di merito CU, i dati della polizza scaduta e della compagnia assicurativa. Tale documento, grazie al decreto Bersani, viene rilasciato all'assicurato alla scadenza della polizza:  quindi ogni anno!

L' assicurato è tenuto a ricevere l' attestato di rischio almeno 30 giorni prima della scadenza della polizza, anche se essa sia con rinnovo tacito. Ed è  l’unico documento che certifica la classe dell'assicurato raggiunta, che va presentato in originale se si vuole stipulare una nuova polizza.

Ma quanto dura l'attestato di rischio se non sottoscriviamo subito una polizza alla scadenza della vecchia?
L’attestato ha una scadenza.

Attualmente esso dura 5 anni! Se nel corso di questi 5 anni poi non si stipula una polizza allora si verrà collocati nella classe più bassa e cioè la 14!

Quindi fate attenzione affinchè non vi ritroviate con un attestato di rischi scaduto! 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento

Posta un commento